Nuovo Progetto 1 Marina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Le nostre iniziative

“Sabato 9 giugno 2018 la nostra Associazione ha organizzato una mostra di ferromodellini che ha attirato e divertito i bambini intervenuti. Era anche presente una città multicolore creata con mattoncini Lego che è piaciuta molto. Ci auguriamo che la manifestazione abbia rappresentato per il nostro quartiere una novità piacevole”
           


       

sabato 2 dicembre 2017 (clicca per vedere le foto)


La banda del Dopo Lavoro Ferroviario ha suonato alla stazione di Settebagni
alcune canzoni conosciutissime. L'evento è stato semplice, ma allegro e con
l'occasione, la nostra associazione ha esposto degli oggetti natalizi da
comprare per fare regalini di Natale, il cui ricavato verrà devoluto alla
Casa famiglia Ohana di Castel Giubileo, che ospita famiglie con bambini in
terapia oncologica al Bambin Gesù.


SABATO 12 DICEMBRE 2015

  

“ si è svolta una piccola manifestazione per inaugurare i giochi del parco Nobile, posizionati da ACEA, in seguito alla vincita di un nostro progetto al bando “ACEA per Roma”. Siamo stati molto soddisfatti del risultato ottenuto e della presenza di due funzionari dell’ACEA che ci hanno donato una targa, del maresciallo dei Carabinieri, dell’Assessore Dionisi e del Presidente della Commissione Commercio Laguzzi, del dott. Galvano delle FF.SS. e del parroco padre Ruben.”


PROGETTO ACEA PER ROMA
IL MIO QUARTIERE SETTEBAGNI TRA I VINCITORI   


 

                        
     di CarmenMinutoli
Acea per Roma: 800 progetti presentati dai cittadini per la campagna promossa dalla Società di Energia Elettrica-------------------- Il I Municipio in testa per proposte inviate, dai quartieri periferici oltre il 75% dei progetti e fra questi l’APS “Il mio Quartiere” di Settebagni in III municipio, che ha partecipato, è stato scelto e l’Acea ha attivato l’installazione dei giochi al Parco Nobile. ******************** Sono circa 800, per la precisione 778, le proposte inviate da cittadini e associazioni ad “Acea per Roma”, l’iniziativa attivata nella Capitale per stimolare la realizzazione di progetti per contribuire al miglioramento della qualità della vita nel proprio territorio. La campagna di ascolto, avviata in febbraio 2015 con il patrocinio del Campidoglio e con la collaborazione attiva dei Municipi, ha dato la possibilità di presentare progetti in ambiti diversificati, come ad esempio la formazione, la cultura, l’inclusione sociale, la riqualificazione di spazi di pubblica utilità. Sulla base delle proposte inserite dai cittadini sulla piattaforma online appositamente realizzata da Acea, il Municipio con più progetti risulta essere il I, con 88 proposte, seguito dal II con 71 proposte; in terza posizione il VII Municipio con 69 progetti. In generale, circa il 75% delle proposte è giunto dai quartieri periferici, i cui cittadini hanno dimostrato un’ottima capacità progettuale e volontà di partecipazione. Per quanto riguarda la tipologia dei soggetti proponenti, i progetti sono così suddivisi: 174 quelli presentati da singoli cittadini, 604 invece da associazioni, cooperative, comitati di quartiere, scuole, ecc.. Diversi i campi di applicazione toccati: servizi alla persona nel 60% dei casi, come ad esempio iniziative legate all’integrazione di fasce socialmente più deboli oppure attività dedicate al sostegno alle famiglie. Il rimanente 40% invece riguarda la riqualificazione di aree urbane e/o l’acquisto di materiali per scuole, biblioteche, aree verdi, in particolare per la realizzazione di orti urbani e recupero di aree ludico-sportive. La campagna di ascolto “Acea per Roma” prevede un contributo complessivo di 450.000 euro, con un importo massimo per ciascun territorio municipale di 30.000 euro. Le proposte sono state valutate da parte di una commissione interna all’azienda e quindi è stato reso noto l’elenco dei progetti accolti, per i quali sta partendo la realizzazione, come nel caso del progetto de “Il mio quartiere” inerente l’incremento dei giochi al Parco Nobile in Settebagni, popoloso quartiere di Roma nord-est. Felicissimi i responsabili di questa Associazione che in breve hanno dichiarato: «l’Acea ha recenteente cominciato i lavori al parco Nobile di Settebagni per posizionare dei nuovi giochi nell’area ludica. Questo in seguito alla partecipazione dell’Associazione a Promozione Sociale “il mio quartiere Settebagni” al bando “Acea per Roma” con un progetto che prevedeva appunto di incrementare i giochi per bambini al parco Nobile. Il progetto è stato scelto nel III Municipio, insieme a soli altri due progetti, quindi siamo molto soddisfatti che la nostra Associazione possa aver contribuito a permettere una maggiore frequentazione del parco grazie ad una migliore possibilità di divertimento per i bambini. Con la speranza che tutti contribuiscano a mantenere in ordine i giochi e che il “Servizio Giardini” del Municipio mantenga il parco in modo adeguato; comunichiamo anche che l’inaugurazione avverrà quanto prima, quando l’ACEA darà la sua disponibilità a far presenziare i dirigenti della società. Infatti i giochi nuovi sono ancora sigillati in attesa dell'evento. Contenti che il parco Nobile è stato il primo destinatario dei progetti approvati ad avere l’avvio di risistemazione dell’area giochi».         

      

                                                     26 GIUGNO 2015




         

E' stato inaugurato presso la stazione di Settebagni il lavoro degli alunni delle classi terze della scuola media Ungaretti. “L’albero delle identità” nato come prosecuzione del progetto “lasciamo un’impronta” e suscettibile di ampliamento durante il prossimo anno scolastico. Sono intervenuti i consiglieri del III Municipio Fabio Dionisi e Francesca Leoncini e lo scrittore Ermanno Rea, nonno del maestro mosaicista Battista Rea che ha istruito gli alunni nel lavoro”.

  



                                                            MARTEDI' 14 APRILE 2015


      

“Sono stati inaugurati alla stazione ferroviaria i murales elaborati dagli alunni della nostra scuola media alla presenza della Preside, dott.ssa Carla Galeffi, della Vicepresidente dell’Associazione, prof.ssa Marina Fava, del Presidente del Consiglio Municipale Riccardo Corbucci, dell’On. Massimo Caprari, capogruppo di Centro Democratico al Comune di Roma, della Vicepresidente della Commissione Scuola, Cultura e Sport, dott.ssa Francesca Leoncini, del Consigliere Municipale Fabrizio Cascapera.

Il progetto è stato ideato dalla nostra Associazione, accolto dalla scuola ed approvato dalle Ferrovie dello Stato.”
      

 



                                                              26 ottobre 2017





Giornata di presentazione del corso “prendersi cura di se stessi attraverso una cucina sana”, curatrice del corso la signora Monica Balsamo in collaborazione con la nostra Associazione. Il corso proseguirà con 4 incontri ogni giovedì, a partire da giovedì 9 novembre alle h. 17.00.”
  

E' nostra intenzione offrire la possibilità a chiunque volesse partecipare ai nostri incontri  di intervenire personalmente alle nostre assemblee, in modo da apportare nuove e costruttive idee per arricchire con nuove proposte il nostro progetto di lavoro e per rendere più forte la nostra Associazione, ampliando il numero dei soci.
Ricordiamo che per notizie importanti, abbiamo tre bacheche, una in piazzetta accanto al negozio di Massimiani, una accanto al bar-tabaccheria di Renato, una in corrispondenza dell’ingresso delle scuole, dove affiggiamo avvisi e comunicazioni urgenti.


Nell’aspettarvi numerosi, porgiamo cordiali saluti.



       Il Presidente
         Floriano Pellegrini  





                                                  


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu